Isola di Boavista

Price
Price
25 settembre 2017

Proceed Booking

Save To Wish List

Adding item to wishlist requires an account

15

Un resort che era un villaggio di pescatori

Qui un’artista italiana dallo spirito nomade ha immaginato un eco-resort dove l’attività migliore è la contemplazione.

L’hotel Spinguera nasce infatti dall’attento restauro di un piccolo villaggio di pescatori situato a pochi metri da una spiaggia interminabile, la gestione italiana garantisce un servizio impeccabile e i sistemi di autosufficienza energetica ne fanno un esempio di svilupppo di turismo econsostenibile. Occorre solo abituarsi agli spazi immensi e accecanti. Dopo la colazione all’aperto, guadando il mare, poi si puo’ prendere il sole riparati da un capanno di paglia intrecciata, sdraiati su morbidi divani bianchi. Alla sera è cena a lume di candela, con menu locale e tocco italiano, poi il silenzio .. il rumore del mare e il cielo stellato.

Ogni giorno si possono fare escursioni alla scoperta dell’isola, quasi tutte in 4 x 4.

Chi sceglie di arrivare sin qui (con un lungo viaggio in fuoristrada) è avvisato : i cellulari non hanno campo, in camera non ci sono telefono, internet, frigobar, nulla che disturbi la nostra persona…il nostro ToBE!

Comfort con stile:

La cura per i particolari, la grazia e l’eleganza concepite nella ristrutturazione della struttura ha fatto si che spinguera sia un concentrato di bellezza ed essenzialità; quì il segnale telefonico non arriva, non vi è televisione ne aria condizionata, ma una vera integrazione che non trascura il comfort, l’eleganza e la cura per i particolari.

Si rimane sempre in contatto con il “mondo” esterno, il design è perfettamente integrato con l’ambiente, la cura essenziale per i particolari è un connubio tra bellezza e classe.

Il personale attento e discreto offre un servizio curato e professionale.

Sapori:

All’ombra di un portico di paglia, tra i profumi di legno e dell’oceano si viene serviti, con eleganza, di un’ottima colazione; qui anche il gusto viene stimolato e con il contributo della purezza del luogo i sapori risultano più intensi.

Il cibo proposto a Spinguera è tipico del luogo, offerto nell’accogliente ristorante, all’aperto sotto il pergolato fronte mare oppure nel patio esclusivo con vista sulle vecchie capanne dei pescatori; la musica accompagna questo momento rendendolo, se possibile, ancora di più speciale ed indimenticabile; la cucina, un misto tra la capoverdiana ed una creativa mediterranea, varia da semplici piatti tradizionali al pesce freschissimo.

La sera si crea un’atmosfera unica, è un tributo alla natura che ci accompagna per mano verso il tramonto, deliziati da un’ottima cena preparata con i sapori dell’isola e la maestria culinaria di Spinguera.

Prezzo individuale di partecipazione a partire da Euro 1.342,00

 

Base pacchetto 8 giorni / 7 notti con voli Neos da Milano Malpensa / Verona / Bologna / Roma Fiumicino ogni mercoledì fino al 23/04/2014 con trattamento di mezza pensione.

 

Da aggiungere tasse aeroportuali e adeguamento carburante Euro 97,00 e il visto Euro 25,00, assicurazione contro l’annullamento facoltativa Euro 49,00 per persona.

A Spinguera si possono organizzare molte attività, da quelle sportive come lo snorkeling, il diving, la pesca sportiva, il surf, windsurf e kitesurf, alla moto 4×4 – tutte esperienze coinvolgenti esaltate dalla bellezza del mare, del deserto ed agevolate dal vento costante dell’oceano.

Particolarmente emozionanti, per chi volesse percepire ancor di più l’atmosfera e l’anima di questa isola, sono le visite guidate ed i tour che si possono intraprendere, sicuramente un modo straordinario e unico per assimilare tutte le emozioni come una seconda pelle che ci apparterrà per il resto della nostra vita.

Osservazione delle tartarughe:

le visite guidate per osservare la deposizione delle tartarughe marine si svolgono di notte dal mese di giugno fino a metà ottobre. Agosto è il mese di picco della stagione della deposizione delle uova.

Si parte dall’hotel tra le 20:00 e le 21:00; Dopo un viaggio di 60 minuti in macchina (con veicoli fuoristrada), si arriva alle le spiagge che ospitano le nidiate sulla costa est, sud-est dell’isola; Osservazione delle tartarughe: la possibilità di vedere le tartarughe è garantita al 100%. Comunque, bisogna tenere ben presente che spesso le tartarughe che raggiungono la riva non depongono le uova in quanto non trovano un posto adeguato sulla spiaggia. Le femmine verranno avvicinate soltanto dopo che avranno iniziato la deposizione.

Nella penombra della fievole luce, nel silenzio rotto dalle onde del mare, questi grandi, innocui ed affascinanti animali ci deliziano del miracolo della vita.

Snorkeling: osservazione dei coralli e della vita marina che li circonda:

è possibile effettuare snorkeling soltanto durante i periodi di alta marea, poiché nei periodi di secca i coralli affiorano in superficie.

Escursione al Deserto di Viana con la luna piena:

giochi di ombre e di magia, un’altra emozione che si deposita con dolcezza e meraviglia nei nostri cuori; si tratta di un’esperienza toccante e magica che può essere arricchita con un’eventuale cena nel deserto.

Osservazione delle balene:

Marzo ed aprile sono i mesi di picco della stagione d’accoppiamento e pertanto il miglior periodo per osservare queste balene acrobatiche sulle coste ovest e a sud-ovest di Boa Vista.

Passeggiare nel deserto o lungo le coste è una sensazione bellissima, tra spazi infiniti, aria purissima, profumi di terre lontane ed il fascino di questa isola; possibile inoltre l’osservazione di molte specie di uccelli per tutti gli amanti del birdwatching per la quale sono disponibili su richiesta tour di una o mezza giornata.

Passeggiate a piedi, con asino o cavallo, trekking o con fuoristrada, sono altre opportunità disponibili.

Questa località è capace di donare il tempo, permette di riaccendere i sogni ed i desideri, di “spegnere” i contatti sconnettendoci dal mondo interattivo, ci restituisce il “nostro” spazio, indisturbati avremo la possibilità di riappropriarci di noi stessi, saremo in grado di ascoltarci ancora raccontandoci innumerevoli “storie” dimenticate, finalmente liberi di ascoltarci senza limiti e con il cuore aperto e comprensivo.

Questo viaggio, ne siamo certi, sarà in grado di restituirci prima di tutto la nostra gioia di vivere, regalandoci energie sopite e curiosità plagiate, alla scoperta del mondo e delle meraviglie che lo caratterizzano, riflettendo, tramite esso, la nostra bellezza e la meraviglia della VITA stessa..

Un passo indietro nel tempo, una grande opportunità per fermarci e donare a noi stessi un “respiro” di vita, un attimo di serenità, un momento di riflessione e di intimità.

Da cosa è rappresentato il tempo qui? Dallo spazio tra due palme, un’amaca che guarda all’infinito al ritmo di un’incessante e costante incresparsi dell’oceano.

E’ tempo di spegnere l’orologio e di accendere noi stessi.

Il Video